NOTIZIE
prev next

Saggio storico di Nicola Santacroce: “Dai Borbone ai Pignatelli di Strongoli, la riserva reale di caccia di Torcino e Mastrati”

Si parlerà dei Borbone e di storia, avvenimenti e personaggi legati all’importante casata che tanto influenzò l’andamento delle cose nel centro/sud d’Italia ed anche altrove in Europa a cavallo tra ‘700 ed ’800. Ma si dirà anche di altro “ramo” a sua volta decisivo nel periodo per le sorti del nostro Mezzogiorno, i Pignatelli di Strongoli.

E’ quanto scaturirà dalla presentazione del saggio di Nicola Santacroce dal titolo “Dai Borbone ai Pignatelli di Strongoli. La riserva reale di caccia di Torcino e Mastrati” in programma il prossimo 27 maggio(h 16,00) nel magazzino dei cereali della Tenuta Pignatelli di Mastrati, nel casertano altissimo a confine con l’estremo Molise occidentale. La scaletta dell’importante evento storico/culturale : presenterà Donna Anna Sanfelice Visconti di Modrone, mentre fungerà da coordinatrice la dott.ssa Ilaria Cervo, Presidente dell’Associazione Storica del Coiatino. Gl’interventi saranno di Donna Giulia Ferrara Pignatelli di Strongoli, del prof. Aldo Cervo, scrittore e critico letterario e della dott.ssa Imma Ascione, già Direttrice di Archivi di Stato.

Chiuderà il pomeriggio di storia ed approfondimenti su vicende e situazioni nella predetta tenuta di caccia di Torcino e Mastrati dei Pignatelli di Strongoli lo stesso autore del saggio, Nicola Santacroce.

 

Tonino Atella